“Ricette all’italiana”: involtini thailandesi di Anna Moroni

La cuoca casalinga Anna Moroni, all’interno della puntata odierna della nuova stagione di Ricette all’italiana, il programma di Rete4 condotto da Davide Mengacci, in onda dal lunedì al sabato prima e dopo il Tg4, ha preparato gli involtini thailandesi.

Ingredienti

  • 225 g di cavolo tritato, 120 g di carne di maiale tritata, 25 g di funghi secchi ammollati, 3 cucchiai di salsa di soia, estratto naturale di peperoncino, 1 cucchiaio di vino rosso, 1 cucchiaio di olio di semi, sale, pepe, 50 g di germogli di soia, 1 confezione di sfoglie di riso thai


Procedimento

Facciamo rosolare la carne trita di maiale in una casseruola con un filo di olio, un pizzico di sale, di pepe e di peperoncino, poi la sfumiamo con il vino rosso, lo lasciamo evaporare, uniamo i funghi secchi precedentemente ammollati e cuociamo pochi minuti. Lasciamo intiepidire.

In una ciotola mettiamo il cavolo verza tritato finemente e precedentemente sbollentato, i germogli di soia, la carne fatta in padella, la soia e amalgamiamo il tutto. Prendiamo i dischi di sfoglia di riso thai,  li immergiamo in acqua tiepida per un paio di minuti, quindi li scoliamo, li farciamo con il composto fatto e li chiudiamo ad involtino. Serviamo con salsa di soia.

L’articolo “Ricette all’italiana”: involtini thailandesi di Anna Moroni proviene da Ricette in Tv.

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Ricette Facili è un portale gratuito di ricette in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le ricette più importanti del giorno pubblicate sul web. Gran parte delle ricette sono pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Ricette Facili è quello di avere una raccolta unica di tutte le ricette più importanti del giorno, così da poter dare più spunti culinari possibili al lettore in modo semplice.