Cosa succede a chi mangia broccoli prima di cena per evitare il picco glicemico? Incredibile

I broccoli sono un fantastico alimento autunnale, ricco di vitamine a sali minerali. Appartiene alla famiglia delle crucifere, la stessa di cavolfiori, cappucci e verze. Quando si pensa alla vitamina C tutti immaginano immediatamente arance, mandarini o limoni, ma in realtà in 100 gr di broccoli troviamo il 150% del fabbisogno giornaliero di vitamina C. Purtroppo questa preziosa vitamina, in grado di difenderci dai mali di stagione, è termolabile. Svanisce cioè con il calore, quindi per assumerla in quantità adeguate è utile mangiare i broccoli crudi, conditi ad insalata, magari prediligendo cimette giovani e tenere ed utilizzandole come antipasto.

broccoli glicemia sera

Proprietà dei broccoli

I broccoli sono ricchi di antiossidanti, preziosi per prolungare la vita delle cellule e il grado di mantenere la salute dell’apparato cardiocircolatorio. Sono degli antinfiammatori naturali, e sono indispensabili per la salute di cervello, pelle ed ossa grazie al loro contenuto di calcio, ferro e zinco, oltre alle vitamine del gruppo B e K. Questa vitamina è strettamente responsabile della densità ossea ed è di grande aiuto per prevenire l’osteoporosi. Inoltre apportano pochissime calorie, solo 27 ogni 100 gr di prodotto, il che li rende ideali in una dieta ipocalorica. I broccoli svolgono anche un prezioso ruolo protettivo nei confronti della vista grazie ai carotenoidi luteina e zeaxantina.

Broccoli e glicemia, quale correlazione

I broccoli sono ricchi di fibre, in grado di distendersi ed aumentare il proprio volume all’interno dello stomaco, mantenendo a lungo il senso di sazietà e dilatando i tempi di digestione. Questo fa si che l’assorbimento degli zuccheri e il conseguente innalzamento della glicemia venga regolato dalla presenza di fibre. Inoltre i broccoli sono ricchi di sulfurano, che è un antiossidante che abbassa i livelli di zuccheri nel nostro sangue. Mangiare 200 gr di broccoli prima di cenare eviterà picchi glicemici durante la notte.