“É sempre mezzogiorno”: pane arlecchino di Fulvio Marino

pane arlecchinoA Carnevale, si sa, è tutto più allegro e colorato. Lo è anche il pane di Fulvio Marino, che si tinge di tanti colori ed esplode come un arcobaleno sulla nostra tavola. Vediamo come preparare il pane arlecchino.

Ingredienti

  • Impasto bianco e nero: 500 g farina 0, 310 ml panna, 20 g zucchero, 10 g lievito di birra, 10 g sale, 20 g olio evo, 20 g curcuma, 40 g nero di seppia
  • Impasto rosso: 250 g farina 0, 125 g barbabietola precotta e frullata, 25 ml panna, 5 g lievito di birra, 5 g sale
  • Impasto verde: 250 g farina 0, 125 g spinaci bolliti e frullati, 20 ml panna, 5 g lievito di birra fresco, 5 g sale


Procedimento

Impasto bianco e nero: in una ciotola, mettiamo la farina, il lievito di birra fresco, lo zucchero e gran parte della panna. Mescoliamo con un cucchiaio e, ad impasto formato, inseriamo il sale e la panna rimasta. Mescoliamo ancora, quindi inseriamo l’olio a filo e lavoriamo fino a farlo assorbire all’impasto. Dividiamo l’impasto in tre parti: ad una aggiungiamo la curcuma, ad una il nero di seppia e l’altra la lasciamo al naturale. Lavoriamo fino a renderle omogenee.

Impasto rosso: in una ciotola, mettiamo la farina, il lievito di birra fresco e la barbabietola precotta e frullata. Mescoliamo con un cucchiaio e, ad impasto formato, inseriamo il sale e la panna. Lavoriamo fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Se serve, aggiungiamo anche poca acqua.

Impasto verde: in una ciotola, mettiamo la farina, il lievito di birra fresco e gli spinaci bolliti e frullati. Mescoliamo con un cucchiaio e, ad impasto formato, inseriamo il sale e la panna. Lavoriamo fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Se serve, aggiungiamo anche poca acqua.

Con gli impasti, formiamo 5 palline da 200 g, le disponiamo su una teglia infarinata, copriamo e lasciamo lievitare fino al raddoppio. Stendiamo ogni pallina, con le mani, fino ad ottenere dei dischetti sottili. Sovrapponiamo i 5 dischetti, quindi pieghiamo i lembi esterni verso l’interno e formiamo una pagnotta. Dividiamo quest’ultima a metà e ripieghiamo ogni pagnotta su se stessa, in modo da mischiare i corlori. Inseriamo le due pagnotte all’interno di due cestini da pane infarinati, rivolgendo le pieghe verso l’alto. Copriamo e lasciamo lievitare fino al raddoppio.

Capovolgiamo le pagnotte sulla teglia infarinata, pratichiamo delle incisioni in superficie e cuociamo in forno caldo e statico a 240° per 25-30 minuti.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

L’articolo “É sempre mezzogiorno”: pane arlecchino di Fulvio Marino proviene da Ricette in Tv.

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Ricette Facili è un portale gratuito di ricette in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le ricette più importanti del giorno pubblicate sul web. Gran parte delle ricette sono pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Ricette Facili è quello di avere una raccolta unica di tutte le ricette più importanti del giorno, così da poter dare più spunti culinari possibili al lettore in modo semplice.