Fare la spesa risparmiando e mangiando meglio: ecco dei semplici trucchi che puoi attuare da subito

Fare la spesa sta diventando molto costoso e, in alcuni posti, davvero un’impresa. Non è raro  vedere alcuni prodotti scarseggiare, il che fa una certa impressione dato come siamo stati abituati. GD e GDO (grande distribuzione e grande distribuzione organizzata) ci avevano illuso che ci sarebbe sempre stata abbondanza di tutto a prezzi ragionevoli, ma la pandemia prima e la guerra poi hanno sconvolto questo paradigma. La buona notizia è che possiamo rispolverare vecchi trucchi di economia domestica per fare un’ottima spesa che ci permetta di mangiare meglio e spendere meno, con grande soddisfazione. Pronti per cominciare? Ecco dei semplici trucchi che puoi attuare da subito

fare la spesa risparmiando e mangiando meglio

Le regole della buona spesa: organizzare, pianificare e confrontare

Il primo trucco prevede di stilare una lista basata su cosa intendiamo consumare durante la settimana. Fare una spesa unica ci permette anche di risparmiare viaggi al supermercato, e quindi tempo e benzina. Se all’inizio vi sembra un’impresa non da poco, vi ricrederete. Dopo qualche settimana in cui porrete attenzione ai vostri consumi, avrete un’idea molto più chiara di cosa vi occorre. Fare una spesa unica vi permetterà anche di limitare gli acquisti impulsivi che spesso finiscono col marcire nel frigo o in un angolo della dispensa. Fatta la lista, confrontate i volantini dei supermercati che potete raggiungere. Basta scaricare una delle tante app che li propongono, come Dove Conviene o Volantino Facile. A questo punto se ci sono offerte convenienti, dividete la lista trascrivendo in quale supermercato reperire le stesse cose al prezzo più conveniente e valutate di dividere la spesa tra due posti la volta.

Cucinare e congelare, risparmiando tempo e denaro

Quando trovi qualche buona offerta, valuta di acquistare più prodotto o sfruttare le confezioni maxi e poi congela. Inoltre se dedicherai un paio di ore a settimana a cucinare e congelare, potrai risparmiare molto tempo e denaro. Ad esempio con una cassetta di melanzane in offerta e alcune vaschette di alluminio puoi preparare delle parmigiane. Farlo in serie ti permetterà di farlo molto velocemente ed avere sempre qualcosa di pronto quando si è troppo stanchi o di fretta, e persino da portare al lavoro invece del solito panino. Lessare una montagna di bieta ti permette di risparmiare acqua, sale e gas, cuocendola ogni volta, o di ricorrere ai surgelati, spesso meno buoni e sempre più costosi del prodotto fatto da noi. Puoi congelare anche polpette, sformati, pane a fette, pizza fatta in casa… non c’è limite alla fantasia. Tutta la famiglia ne guadagnerà in salute e, coinvolgendo tutti nella preparazione dei pasti, anche in tempo di qualità insieme.